Horizon Psytech alla Games Week: intervento di media education

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il 14/10 alla Games Week, in collaborazione con Game Princess e insieme alla prof.ssa Cantoia e al prof. Milani, entrambi docenti universitari presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, abbiamo svolto un intervento di videogame education. Presenti ragazzi di liceo di 15/16 anni (seconda superiore), abbiamo spiegato a loro e ai professori il ruolo del PEGI all’interno dei videogiochi.

E’ stata spiegata, grazie ad alcuni brevi filmati di AESVI, la simbologia presente sul retro delle copertine di parecchi videogiochi e, grazie a brevi filmati di gameplay su alcuni famosi videogiochi, è stata proposta un’interessante attività ai ragazzi, i quali dovevano indovinare il target d’età a cui il videogioco è destinato.

More to explorer

Riconoscere le Fake News: Informarsi Giocando

Mass media, Internet, e Fake News Il mondo dell’informazione ha subìto una trasformazione radicale negli ultimi decenni. Nell’era di Internet, il moltiplicarsi delle fonti di notizie e della quantità di informazioni disponibili ha portato, da un lato, ad una concorrenza

IL CYBERBULLISMO : Una sfida attuale

CARATTERISTICHE E RISVOLTI PSICOLOGICI Non serve essere esperti conoscitori del web, dei social network o abili “navigatori” per aver sentito almeno una volta il termine cyberbullismo. Sempre più, negli ultimi anni, le dinamiche sociali e le relazioni si stanno connotando

Da Tiktok alle Challenge – Facciamo Chiarezza

Articolo realizzato a cura di Giulio Pio Dima e Marco Salemi. Parliamo di TikTok In questi giorni hanno fatto particolarmente notizia gli avvenimenti collegati a certe presunte challenge che girerebbero sul noto social network TikTok. I Giornali, e i mass

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza d'uso dell'utente. Proseguendo nella navigazione dichiari di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo, per maggiori informazioni a riguardo clicca

QUI