Benvenuto nel blog di

Cultura del videogioco

Recensioni psicologiche

Teo Petruz

Florence: gioie e dolori del primo amore

Florence è una di quelle piccole perle che spuntano di tanto in tanto nel panorama Mobile, ma che sanno subito ritagliarsi uno spazio per la cura quasi artigianale con cui sono fatti. Rilasciato nel 2018 per iOS e Android, vanta

Leggi l'articolo

Gaming Disorder

Media Education

Always connected - Or the life around wifi hotspots
Daniele Brussolo

Nuovi media in classe, ma come?

La diffusione delle tecnologie mediatiche fra i teenager, guardata con fascino e preoccupazione delle istituzioni educative, ha portato a vari tentativi (qualcuno direbbe necessari) di integrarle negli ambienti di apprendimento formali come quello scolastico. I risultati però non sono sempre

Leggi l'articolo

Marketing & Comunicazione

Videogiochi & Tecnologia

Skyrim-VR-01-HD
Teo Petruz

Come ti salvo dalla Cybersickness: Skyrim VR

Vi siete innamorati dei mondi fantastici di Ready Player One, avete visto gameplay di Star Trek: Bridge Crew con youtuber impegnati a volare per la Federazione e ora finalmente avete un set per VR e la possibilità di immergervi in

Leggi l'articolo
vive
Teo Petruz

Cybersickness, o nausea da realtà virtuale

La tecnologia alla base della realtà virtuale, o VR, ha fatto enormi passi avanti nel corso di pochi anni, arrivando ad avere prezzi abbordabili e ad entrare nelle case. Tramite dispositivi poco costosi per cellulari di ultima generazione, o visori

Leggi l'articolo

Gamification

Game Design

Roberto Micheletti

Remedy, Control e la narrativa disarmante

Non è la prima volta che parlo di narrazione in queste pagine. Il punto è che se ne parla sempre male o troppo poco, limitandosi a lodarla o biasimarla, senza mai andare in profondità ad analizzarla e a mostrare come,

Leggi l'articolo

Esport

broken-joypad-1
Gabriele Barone

Prima si perde la testa, poi la partita!

Indipendentemente da titolo e genere i videogiochi sono capaci di trasportare forti emozioni e coinvolgere il giocatore nella loro realtà. A lungo sono stati interpretati e giudicati come metodo di sfogo di rabbia o altre emozioni a sfondo ostile, senza

Leggi l'articolo

Empowerment