Nel mezzo del mio cammin, mi ritrovai al…Cartoomics

Facebook
Twitter
LinkedIn

Nel cammin per raggiunger la fiera (cartoomics)…

Mossi il primo passo sulla scala mobile, salii, e col secondo raggiunsi la cima; subito ne venni travolto, da quel mix di emozioni, immerso tra curiosità, stupore, desiderio, venni raggiunto anche da quel senso di ansia e di spaesamento, come se avessi smarrito la retta via, ma venni subito rincuorato dalla felicità di scoprire un angolo di mondo dove tutte le mie passioni sono fulcro e vita di tutti e di tutto (in quel momento e spazio).

Mi feci largo con gli amici, vecchi e anche con quelli appena conosciuti, in quella specie di selva meravigliosa e colorata, fatta di stand e bancarelle ricolme di gadget e statuine, fumetti e libri, decorazioni, vestiti, copricapi, cd, dvd e videogiochi.

Avanzai di area in area, di padiglione in padiglione, come in delle bolge del divertimento e di straordinaria bellezza, alla ricerca di oggetti bramati, alla scoperta di altri, nuovi e inaspettati, tra il desiderio di osservare e trovare ciò che più si vuole.

In questo luogo, si viene condotti su percorsi immensi da flussi di uomini e donne in maschera, giovani e adulti; par come di star attraversando un palco teatrale che non ha né inizio né fine; sorrisi, fotografie, musica e balli, duelli e giostre di garbo, rispettosi saluti e complimenti, scene e momenti di puro divertimento.

Dal mattino al calar del sole l’entusiasmo sembra non abbandonar nessuno, ognuno immerso nel godersi fino in fondo ogni momento, ogni istante, sempre pronti a conversare con gruppi d’amici, ad ascoltare personaggi stimati ed acclamati da questi ambienti, a cui chieder consiglio o semplicemente per scambiarsi due parole.

Questi giorni mettono in risalto l’arte, la passione e l’entusiasmo di ciascun partecipante, questi giorni cedono le passerelle della città della moda a spettacoli e sfilate di altrettanta creatività, questi tre giorni concedono a talentuosi artisti, grandi appassionati, curiosi, gran giocatori e lettori di potersi concedere una ricompensa, quella di poter vivere una fantasia ad occhi aperti.

Ci vediamo al Cartoomics, il 3-4-5 marzo, non mancate all’evento che tutti stavamo aspettando!!!!

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”][whohit]Nel mezzo del mio cammin, mi ritrovai al…Cartoomics[/whohit]

 [/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

More to explorer

Riconoscere le Fake News: Informarsi Giocando

Mass media, Internet, e Fake News Il mondo dell’informazione ha subìto una trasformazione radicale negli ultimi decenni. Nell’era di Internet, il moltiplicarsi

Lascia un commento