Steam Game Awards 2018

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Pochi mesi fa, a Dicembre 2018, venivano assegnati i Game Awards internazionali con la grande vittoria di God Of War il quale soffiava, di pochissimo, il titolo di Gioco dell’Anno a Red Dead Redemption 2, uno dei titoli più quotati per la vittoria.
A distanza di due mesi, anche Steam, la più grande piattaforma per il Gaming su PC, si è fatta sentire con i suoi Game Awards.
Il sistema escogitato da Valve, è assai diverso da quello internazionale poiché i vincitori non sono scelti da una giuria bensì sono selezionati tramite i voti dei videogiocatori, un vero e proprio esempio di “democrazia diretta”.
I risultati sono interessanti, non solo perché frutto di una scelta popolare piuttosto che di una giuria, ma anche perché Steam elimina di fatto la possibilità di scelta tra tanti titoli console che, non essendo in vendita sulla piattaforma, non sono presenti nella lista dei candidati vincenti.
Ciò che appare chiaro è che i titoli vincenti sono esclusivamente multipiattaforma (quindi non presenti esclusivamente su PC) e spesso con una componente multi-giocatore ben strutturata.
Di seguito sarà elencato il vincitore di ogni categoria con una breve descrizione di quest’ultima, gli altri titoli in Nomination ed un breve paragone con i vincitori dei Game Awards Internazionali.

Gioco dell’Anno
Vincitore: Player Unknown’s Battlegrounds

Descrizione: Sarà per il gameplay immersivo, la storia avvincente, i personaggi ben costruiti, il design perfetto, o per la modalità multigiocatore così coinvolgente. Qualunque sia il motivo, il vincitore del premio Miglior Gioco dell’Anno 2018 è diventato subito un classico.

In classifica:
2° Monster Hunter World
3° Kingdom Come Deliverance
4° Hitman 2
5° Assassin’s Creed Odissey

Game Awards: God of War.

Gioco VR dell’Anno
Vincitore: Skyrim VR

Descrizione: Nel mondo del game design, VR è sinonimo di “selvaggio west”. È un’anarchia piena di standard emergenti, dove quasi tutto è permesso. Il vincitore di questo premio non solo è estremamente divertente, ma contribuisce a spianare la strada per il futuro di questo tipo di giochi.

In classifica:
2° VR Chat
3° Beat Saber
4° Fallout 4 VR
5° Superhot VR

Game Awards: Astro Bot Rescue Mission

Atto d’Amore
Vincitore: Grand Theft Auto V

Descrizione: Questo gioco è stato rilasciato già da un po’. È passato molto tempo da quando gli sviluppatori hanno rivelato per la prima volta il frutto del loro lavoro, ma nonostante ciò continuano a supportare a prendersi cura della loro creazione, proprio come dei bravi genitori. Anche dopo tutti questi anni, il gioco in questione continua ad essere aggiornato con dei nuovi contenuti.

In classifica:
2° No Man’s Sky
3° Path Exile Betrayal
4° Dota 2
5° Stardew Valley

Game Awards: Non presente.

Miglior Sviluppatore
Vincitore: CD Project RED

Descrizione: Sarà perché ha ascoltato i fan, creando qualcosa di totalmente inaspettato, o perché ha mantenuto la promessa di realizzare un gioco veramente fantastico, questo studio ha decisamente spaccato nel 2018.

In classifica:
2° Ubisoft
3° Bethesda
4° Rockstar Games
5° Digital Extreme Ltd
6° Square Enix
7° Capcom
8° Paradox Interactive
9° BANDAI NAMCO Entertainment
10° Kiei

Game Awards: Non presente.

Miglior Ambiente
Vincitore: The Witcher 3: Wild Hunt

Descrizione: Tutte quelle scene piene di chiacchere… E tutte le volte che ci ricordano che hanno bisogno di cure. Diciamocelo, i personaggi sono inflazionati. Questo vincitore ne è l’esempio perfetto: a volte un panorama mozzafiato è molto meglio di mille eroi chiaccheroni.

In classifica:
2° Subnautica
3° Shadow of Tomb Raider
4° Far Cry 5
5° Dark Souls III

Game Awards: Non presente.

Meglio con gli Amici
Vincitore: Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

Descrizione: Ci sono certi giochi che non sono gli stessi quando li giochi da solo. Forse hai bisogno di un amico che ti guardi le spalle. Forse hai bisogno di un amico che puoi pugnalare alle spalle. Ad ogni modo, l’allegria attende coloro che si ritrovano con i propri amici per giocare a questi giochi.

In classifica:
2° Payday 2
3° Dead By Daylight
4° CS GO Danger Zone
5° Overcooked 2

Game Awards: (Miglior gioco multiplayer) Fortnite

Migliore Storia Alternativa
Vincitore: Assassin’s Creed Odissey

Descrizione: Coloro che dimenticano il passato sono condannati a commettere gli stessi errori. Coloro che se lo ricordano bene ma preferiscono cambiarlo sono condannati a ricevere questo premio per i ritocchi più divertenti ai libri di storia del 2018.

In classifica:
2° Wolfenstein II: The New Colossus
3° Hearts of Iron IV
4° Civilization VI
5° Fallout 4

Game Awards: Non presente.

Più divertenti con una macchina
Vincitore: Rocket League

Descrizione: Che si tratti di auto, camion, o altri marchingegni meccanici, il vincitore di questo premio ha dato gas a tutti i motori progettando un’esperienza di gameplay indimenticabile, resa possibile dalle macchine.

In classifica:
2° Euro Truck Simulator 2
3° Nier Automata
4° Factorio
5° Space Engineers

Game Awards: (Miglior gioco di sport / corse) Forza Horizon 4.

Il parco titoli Steam è molto variegato e presenta un’enorme quantità di titoli ma, da questo elenco, è possibile capire come, rispetto ai Game Awards, il chiudersi nella sola classifica PC + Valve riduce di gran lunga i titoli tripla A a disposizione. Inoltre se da un lato la votazione di soli giudici esclude la vera giuria, ovvero i giocatori, dall’altro si evita il rischio di un “voto di entusiasmo” senza tener conto di tutte le caratteristiche che un gioco dovrebbe avere per essere considerato il migliore in una specifica categoria. Ciononostante i titoli scelti sono molto apprezzati sia dalla critica internazionale che dalle recensioni consultabili online quindi possiamo affermare che i pareri degli esperti in materia coincidono quasi pienamente con le preferenze dei videogiocatori.
Tra tutte le vittorie le più eclatanti sono sicuramente quelle di Grand Theft Auto, titolo di quasi quattro anni fa (relativamente al suo arrivo su PC) ma, ancora oggi fortemente supportato, e quella di CD Project RED, il piccolo studio polacco creatore di The Witcher ma soprattutto sviluppatore di Cyberpunk 2077 il quale sembra suscitare nei videogiocatori aspettative enormi (l’arrivo è previsto per il 2019 inoltrato).

More to explorer

Portiamo i videogiochi nelle scuole elementari come attività di prevenzione

Portare i videogiochi a scuola? Sarebbe impensabile, ma proporre un corso di educazione e prevenzione per il comportamento di utilizzo è un altro discorso. Anzi, molte scuole richiedono questo nostro servizio (che puoi approfondire qui) per prevenire possibile problematiche d’insorgenza in

Cina: non è un paese per gamer

Fa rumore la notizia appena riportata dai giornali italiani e pubblicata di recente dalle testate internazionali del coprifuoco indotto dal Governo cinese per i videogiocatori minorenni. Tra i commenti e i vari giornalisti si può notare come vi siano due

Il PEGI diventa legge? Facciamo chiarezza.

Tra la tarda serata di ieri e la mattinata di oggi diverse testate giornalistiche videoludiche (noi compresi) hanno riportato la notizia secondo cui il sistema PEGI (per saperne di più sul PEGI, clicca qui) sarebbe diventato a breve legge. AESVI

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza d'uso dell'utente. Proseguendo nella navigazione dichiari di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo, per maggiori informazioni a riguardo clicca

QUI