HORIZON A GENOVA – La riabilitazione al tempo dei videogiochi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il 4 Maggio si è tenuto a Genova, presso la Biblioteca Civica Berio, in collaborazione con i ragazzi del Rotaract Genova Golfo Paradiso, un intervento sulla Psicologia dei Videogiochi.

Tema dell’incontro: la riabilitazione al tempo dei videogiochi.

Conduzione dell’incontro: Andrea Zanacchi (esperto in media e videogame education), Francesco Italiano (esperto in riabilitazione con i videogiochi), Gabriele Barone (serious game designer) e Paolo Caviglia.

Durante l’incontro, oltre al tema della riabilitazione in merito a DSA, autismo o fobie, si sono trattati temi riguardo il potenziamento di determinate abilità (life skills) tramite l’uso di videogiochi, la gamification e i serious game.

 

Video della conferenza:

Conferenza “Riabilitazione ai tempi dei Videogiochi”

Posted by Rotaract Genova Golfo Paradiso on Saturday, May 4, 2019

More to explorer

Portiamo i videogiochi nelle scuole elementari come attività di prevenzione

Portare i videogiochi a scuola? Sarebbe impensabile, ma proporre un corso di educazione e prevenzione per il comportamento di utilizzo è un altro discorso. Anzi, molte scuole richiedono questo nostro servizio (che puoi approfondire qui) per prevenire possibile problematiche d’insorgenza in

Cina: non è un paese per gamer

Fa rumore la notizia appena riportata dai giornali italiani e pubblicata di recente dalle testate internazionali del coprifuoco indotto dal Governo cinese per i videogiocatori minorenni. Tra i commenti e i vari giornalisti si può notare come vi siano due

Il PEGI diventa legge? Facciamo chiarezza.

Tra la tarda serata di ieri e la mattinata di oggi diverse testate giornalistiche videoludiche (noi compresi) hanno riportato la notizia secondo cui il sistema PEGI (per saperne di più sul PEGI, clicca qui) sarebbe diventato a breve legge. AESVI

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza d'uso dell'utente. Proseguendo nella navigazione dichiari di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo, per maggiori informazioni a riguardo clicca

QUI