Gli Hikikomori – Horizon alla Biblioteca di Dalmine per spiegare il fenomeno

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Presso la Biblioteca Comunale “Rita Levi Montalcini” di Dalmine (BG) Horizon Psytech ha tenuto due serate informative gratuite aperte a tutti.

Riguardo agli Hikikomori, abbiamo cercato a rispondere a due domande:
1) Chi sono gli Hikikomori?
2) Questo fenomeno nato in oriente orientale può arrivare fino a noi?
Partendo dall’analisi del fenomeno e della patologia nata in Giappone negli anni ’80, verranno spiegate le cause e i motivi che spingono giovani ragazzi o uomini di mezza età ad abbandonare totalmente la vita sociale per rinchiudersi nelle proprie stanze di casa

La seconda conferenza verteva in primis sul videogioco, in quanto, ad oggi, è uno dei medium più diffusi, ormai insito nel tessuto sociale e culturale del nostro paese. Nonostante questo, non riceve l’adeguata attenzione dal punto di vista didattico ed educativo.
L’obiettivo della serata è stato quello di sensibilizzare a un utilizzo consapevole del medium, fornendo degli strumenti educativi concreti per la gestione intra-familiare dello stesso e delle linee guida per i comportamenti d’acquisto. Il fine ultimo è quello di ridurre il conflitto che si genera all’interno della sfera familiare legato al videogioco, promuovendo dei comportamenti di utilizzo e delle modalità di relazione adeguate.

More to explorer

Portiamo i videogiochi nelle scuole elementari come attività di prevenzione

Portare i videogiochi a scuola? Sarebbe impensabile, ma proporre un corso di educazione e prevenzione per il comportamento di utilizzo è un altro discorso. Anzi, molte scuole richiedono questo nostro servizio (che puoi approfondire qui) per prevenire possibile problematiche d’insorgenza in

Cina: non è un paese per gamer

Fa rumore la notizia appena riportata dai giornali italiani e pubblicata di recente dalle testate internazionali del coprifuoco indotto dal Governo cinese per i videogiocatori minorenni. Tra i commenti e i vari giornalisti si può notare come vi siano due

Il PEGI diventa legge? Facciamo chiarezza.

Tra la tarda serata di ieri e la mattinata di oggi diverse testate giornalistiche videoludiche (noi compresi) hanno riportato la notizia secondo cui il sistema PEGI (per saperne di più sul PEGI, clicca qui) sarebbe diventato a breve legge. AESVI

Scrivi un commento

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza d'uso dell'utente. Proseguendo nella navigazione dichiari di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo, per maggiori informazioni a riguardo clicca

QUI