About Stefano Stella

Nato a Firenze nel 1994, mi sono laureato prima alla Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche per poi conseguire il titolo Magistrale in Psicologia del Ciclo di Vita e dei Contesti, ovvero Psicologia Sociale, con la tesi dal titolo "Movimento NoVax: modellizzazione degli effetti dei media sulla vaccinazione". Mi sono innamorato della Psicologia Sociale applicata ai Contesti Virtuali durante il mio percorso di studi. Mi sono avvicinato ai videogiochi all'inizio grazie a mio fratello, con la saga Might & Magic, per poi intraprendere il mio percorso da Mass Effect in poi. Mi piacciono diversi generi, prediligendo RPG e singleplayer dalla forte componente narrativa rispetto ai multiplayer frenetici, che comunque non disdegno se giocati con amici.

A lezione di geometria con Half-Life: Alyx

Il nostro presente oggi si manifesta con grandi limitazioni. La quarantena ha messo a dura prova le basi della nostra quotidianità, ritenuta ormai una solida routine. Un evento fuori dal nostro controllo ci impone dei vincoli. Ma anche in questo [...]

By |2020-04-03T07:52:34+00:00Aprile 3rd, 2020|Matematica e videogiochi|0 Comments

Total War: Rome II – Un maestro di problem solving

Se sei capitato su questo sito i motivi possono essere molti. Tra le tante cose che si scoprono su Horizon, sicuramente una delle più importanti è che giocare è una cosa molto seria; ce lo ribadisce anche Total War: Rome [...]

By |2020-02-21T18:08:04+00:00Febbraio 20th, 2020|Game Analysis|0 Comments

Red Dead Redemption 2: la moralità si può allenare coi videogiochi

Red Dead Redemption 2 è il titolo di Rockstar Games che ha raccolto gli applausi di tutti i giocatori su console nel 2018. A fine 2019, esattamente il 5 novembre, la banda di Dutch è tornata a far parlare di [...]

By |2019-12-01T15:10:41+00:00Dicembre 1st, 2019|Game Analysis|0 Comments

Green Hell – Un finale tutto psicologico

Come ormai è noto, il film sulla nascita del Joker interpretato da Joaquin Phoenix ha suscitato un grande interesse anche nel mondo della psicologia, stimolando i più a recensirlo e a trattarne gli aspetti più realistici caratteristici della vita psichica [...]

By |2019-10-30T09:26:52+00:00Ottobre 30th, 2019|Game Analysis|0 Comments

Man of Medan – Ciò che ci spaventa è reale?

Recentemente mi sono trovato a riflettere sul perché sia affascinante giocare ai giochi di paura nonostante dentro di me senta, almeno inizialmente, una sorta di resistenza a farlo. Ricordo quando provai la beta di Dollhouse, ma ancor prima quando fui [...]

By |2019-09-21T16:12:08+00:00Settembre 20th, 2019|Game Analysis|0 Comments

Guardare il passato per capire cosa ci riserva il futuro: i dati AESVI 2018 sui videogiochi

L'E3 2019 sta volgendo al termine tra rivelazioni mai sperate e grandi conferme, tra la delusione per i pochi gameplay mostrati e l'enorme hype per le cinematiche viste, ed ecco che subito la nostra mente volge verso una pianificazione degli [...]

By |2019-06-14T11:49:04+00:00Giugno 14th, 2019|Cultura del videogioco|0 Comments

Storytelling videoludico: come i videogiochi ci conquistano fin dal trailer

L'archeologia ci ha dimostrato che da sempre, addirittura dalle antiche pitture rupestri, l'uomo ha utilizzato la narrazione per dare senso alle proprie esperienze e per rappresentare il mondo che lo circonda. Dunque, la nostra storia ci insegna che il corso [...]

By |2019-09-09T17:02:55+00:00Maggio 13th, 2019|Cultura del videogioco|0 Comments

Perché su Internet aiutiamo gli altri, ma per strada pensiamo a noi stessi?

Diverso tempo fa, ai tempi dell'ormai lontano Metin 2, mi ritrovai su un server ufficiale a cercare di capire come funzionasse questo noto MMORPG. A differenza di quanto mi aspettassi, scrivendo le mie necessità nella chat pubblica invece di essere [...]

By |2019-09-09T16:57:04+00:00Aprile 10th, 2019|Cultura del videogioco|0 Comments

Bambini e Tecnologia: una coesistenza felice o un rapporto da interrompere?

Al giorno d’oggi è sempre più frequente vedere bambini, anche molto piccoli, in preda all’utilizzo di dispositivi elettronici e avanguardie della moderna tecnologia. Ma farà loro del male, oppure da qualche parte si celano degli effetti positivi? Una ricerca francese, [...]

By |2019-02-03T09:49:55+00:00Gennaio 31st, 2019|Media Education|0 Comments

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza d'uso dell'utente. Proseguendo nella navigazione dichiari di aver letto e accettato i termini e le condizioni di utilizzo, per maggiori informazioni a riguardo clicca

QUI